Ti trovi in:

Ambiente » Flora » Piante medicinali » Iperico

Iperico

di Martedì, 03 Giugno 2014
fotografia iperico

L' Iperico

Famiglia: Guttiferae

Nomi locali:Erba di S. Giovanni, Scaccia diau (Lig.), Miliepertui, Erba d'la feu, Erba d'la tajna (Piem.), Erba cassa diaol (Lomb.), Ossi de grillo, Parfo- rata (Ven.), Erba d'San Zvan, Erba da tai (Em.), Pilastro, Cacciadiavoli (Tose.), Erba per le scottature (Abr.), Pilastro (Laz.), Rotolaviento, Funnulu (Pug.), Pirfuliata, Brunnulidda, Pirico (Sie.), Pirinconi, Erba de piricoccu (Sard.)

Caratteristice:

  • Portamento:è una pianta erbacca vivace con un corto rizoma sotterraneo che produce numerosi fusti, alti fino a un metro, lignificati alla base e abbondantemente ramificati in alto; i fusti sono cilindrici ma presentano due linee salienti per tutta la loro lunghezza.
  • Foglie: Le foglie, opposte, sono sessili, di forma ovale o ellittica e gradatamente più piccole e ristrette fino a quelle dei rami che sono ovali-oblunghe; osservate in trasparenza, presentano numerose ghiandole traslucide affondate nel lembo che hanno dato il nome perforatum alla pianta; sul bordo sono presenti inoltre alcune ghiandole di colore nero.
  • Frutti: Il frutto è una capsula ovale che a maturità si apre nelle tre parti che la compongono; i semi, cilindrici, sono di colore nero o bruno scuro. Dove si trova Cresce dal mare alla zona alpina nei luoghi secchi, nelle radure dei boschi, al bordo delle strade.
  • Fiori: L'infiorescenza è un ampio corimbo abbondantemente ramificato e formato da numerosi fiori giallo-do- rati; i fiori hanno cinque sepali verdi, ovali o lanceolati e normalmente interi; i cinque petali sono ovali-ellittici 'e hanno la superficie spesso macchiata da punti o linee neri e da punti più chiari; gli stami, in numero elevatissimo (50-100), sono riuniti in tre fascetti.
  • Dove si trova: Cresce nei prati e nei pascoli della regione montana e subalpina; è diffusa sulle Alpi, mentre diventa sporadica negli Appennini.
  • La droga:Le sommità fiorite. Quando si raccoglie Le sommità fiorite si raccolgono in giugno luglio quando buona parte dei fiori è già aperta e prima che ve ne siano di appassiti; si recidono i fusti evitando le parti inferiori troppo lignificate.
  • Come si conserva: Le radici si essiccano al sole e si ripongono, ben secche, in recipienti di vetro perfettamente chiusi.

Uso esterno: le sommità fiorite

Per piaghe, ferite e scottature. Decotto - 5 g in 100 mi di acqua. Fare lavaggi, applicare compresse imbevute di decotto. Tinturaoleosa (olio) - 30 g in 100 mi di olio d'oliva. Aggiungere 10 g di vino bianco e la- sciare al sole per 15 giorni, agitando di tanto in tanto, quindi filtrare. Applicare con lievi frizioni sulle parti interessate.

Uso interno: le sommità fiorite

Per la digestione, per la pressione alta. Infuso (tisana) - 1 g in 100 mi di acqua. Una- due tazze al giorno. Tintura - 20 g in 100 mi di alcool di 20,1 (a macero per 5 giorni). Un cucchiaino dopo i pasti. Avvertenza - Non superare le dosi indicate.

Uso cosmetico

Il decotto o l'olio normalizzano gli eritemi solari e hanno una valida funzione astringente ed eudermica sulle pelli senescenti.

Come s'usa la droga

Proprietà: aromatizzanti, digestive, antispasmodiche, ipotensive, astringenti, antiinfiammatorie, cicatrizzanti

Principi attivi: olio essenziale (pinene, sesqui- terpeni), flavonoidi, tannini, ipericina, acido ciorogenico e caffeico. Per citare le più note e valide utilizzazioni del- l'Iperico, si può ricordare che, in giuste dosi, esso viene impiegato nel settore liquoristico per le sue interessanti proprietà aromatiche e digestive. Per uso interno è stata confermata la sua utilità come antispasmodico e ipotensivo; taluni preparati di Iperico hanno dimo- strato anche una buona azione antisettica. L 'Iperico trova valide applicazioni per uso esterno come cicatrizzante e antiinfiammatorio su ferite, piaghe e ustioni. Nel settore cosmetico si usa come protettore dai raggi solari, astringente per pelli arrossate e delicate, tonificante per pelli stanche.

Immagine decorativa
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam