Ti trovi in:

Home » Il Territorio » Il Paese di Mazzin » Arte » Arte Sacra » Madonna del Rosario tra i santi Simone e Antonio da Padova

Menu di navigazione

Il Territorio

Madonna del Rosario tra i santi Simone e Antonio da Padova

di Martedì, 03 Giugno 2014
fotografia dipinto

Madonna del Rosario tra i santi Simone e Antonio da Padova - Mazzin, Fontanazzo, via Dolimiti 15a

All'interno della cornice quadrata viene definita, come negli altri dipinti attribuibili a Forcelini, una lunetta in cui si ambienta la scena sacra; il motivo decorativo con cui sono campiti gli spicchi è però questa volta a racemi. Viene raffigurata la Madonna in trono, circondata da corone dei rosario e coronata da due angioletti, inserita in un'aura fiammeggiante raggiata. Regge il piccolo Gesù in braccio, che porge la corona dei rosario. Il Bambino porge con la destra tre rose, fiori mariani per eccellenza. Alla sua destra S. Simone e alla sua sinistra S. Antonio da Padova, al di sotto delle nubi su cui è posta la Madonna. Sullo sfondo il caratteristico paesaggio montano. La composizione, rispetto alle altre dello stesso autore, viene realizzata con una tavolozza cromatica più povera. 

Datazione: 26 luglio 1658

Autore: Zuane Forcelini

Superficie(hxb): 154 x 154 cm

Tecnica di esecuzione:Dipinto eseguito su malta fresca, sulla quale è stato steso uno scialbo di calce.

Bibliografia: Censimento 1994-96, sch. 49, dip. 63 MURA/SALVONI (1994), pp. 109-131

Stato di conservazione: Buono. Il dipinto è stato restaurato nell'estate dei 1998 da Adriano Salvoni e Lucia Giacomozzi.

Iscrizione. alla base della scena dipinta: S. Simon adi 26 luglio 1658 S. An(tonio da) Padova/M(astro) Simon de Marin in sieme con suo filgl(io) (fece fare per) sua d(evotione).

Posizione GPS
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam