Menu di navigazione

Il Territorio

Le Bregostane

di Martedì, 03 Giugno 2014

Le bregostane sono donne cattive, selvagge e predatrici; hanno il corpo coperto di peli e vivono nella solitudine delle rocce, in caverne o nei boschi. Vanno in cerca di bambini da rapire, ma sono molto pericolose anche per gli adulti perché sono esseri crudeli. Anche i bregostegn hanno le stesse caratteristiche, ma di loro si parla meno. Per difendersi dalle loro insidie bisognerebbe mettere le inferriate alle finestre usando però sbarre di ferro con uncini.

La Bregostana e la pastorella

Una giovanissima serva di contadini stava portando una sera le mucche all'abbeveratoio quando arrivò una bregostana che l'afferrò per la vita e la portò nelle grotte di Palua. Era ormai buio e la ragazza non era ancora tornata a casa, allora la contadina disse al marito: «Vai subito su a Palua. perché sicuramente l'ha portata via una bregostana.» L'uomo nascose un cane nello zaino, se lo caricò sulle spalle e partì. Per strada incontrò una bregostana che gli chiese cosa avesse nello zaino e l'uomo rispose che stava trasportando un ceppo per tagliare la legna poi proseguì. Ma, nascostosi dietro un grosso albero, liberò il cane che si avventò sulla bregostana e la fece in mille pezzi. Il contadino trovò poi la sua serva incatenata nella spelonca della bregostana.

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam